Fisarmonica Cooperfisa

Fisarmonica Cooperfisa

Il 2012 sarà l’anno durante il quale la FISARMONICA diventerà lo strumento musicale simbolo della città di Vercelli. Numerosi infatti saranno gli appuntamenti musicali ed espositivi, nonchè gli appuntamenti “social off line” di scambio e socializzazione, dedicati a questo strumento musicale, che nelle nostre terre ha accompagnato decenni e decenni di feste ed allegria.

Primo tra tutti il Primo Gran Premio  della Fisarmonica “Cinico Angelini”, organizzato dall’Associazione Culturale “non solo Turismo ma…” di Carpignano Sesia (No), che dopo una tre giorni di seminari e masterclass per musicisti terminerà con la grande serata di gala al teatro Civico di Vercelli.

Alle 21:00 di giovedi 11 ottobre, Gran Gala presentato da Roberto Baruffa che vedrà il coinvolgimento di una grande orchestra di 20 elementi nata dalla fusioni delle orchestre Paola Damì, Vanna Isaia e il  coro della Maestra Zambruno. A seguire, nella seconda parte della serata vedremo l’esibizione del Maestro Sergio Scappini, personaggio di levatura internazionale che sfrutta lo strumento dai linguaggi più colti fino agli evergreen internazionali.

Riportiamo il comunicato:

il 1° “Gran Premio della Fisarmonica Cinico Angelini Città di Vercelli” si propone di divulgare la conoscenza dello strumento nelle molteplici applicazioni e nei più disparati linguaggi musicali. Saranno organizzati dei master con lo scopo di approfondire i vari aspetti musicali in cui la fisarmonica è stata collocata a partire dagli anni ’80 fino ai giorni nostri. A condurre i master saranno invitati docenti e concertisti di fama internazionale. Per l’occasione, nei tre giorni, saranno pure allestiti degli spazi espositivi presso il foyer del Teatro Civico di Vercelli al fine di creare un momento di scambio di spartiti e vendita di eventuali CD. Ci saranno, inoltre, gli editori musicali interessati a promuovere le loro produzioni e soprattutto i vari costruttori di Castelfidardo, Leini, Stradella e Vercelli, i quali potranno esporre al pubblico le loro fisarmoniche. Tutto ciò offrirà una panoramica completa per gli interessati alle caratteristiche musicali, tecniche e sonore dello strumento e la conoscenza della varie applicazioni nel mondo musicale. Inoltre gli addetti ai lavori avranno una possibilità di interscambio per quanto riguarda l’acquisto, la riparazione e la possibilità di poter ascoltare tutti quelli che sono i modelli di fisarmonica più diffusi sul mercato, nonché l’acquisto di materiale audio e visivo utile per l’attività didattica e concertistica.

Eventi Collegati: